Via E. Fermi, 80/1 - Fraz. Feletto Umberto
33010 - Tavagnacco (UD)
Tel. 0432 575179 - Fax 0432 688729
partita iva 02485510305
info@edizionisegno.it

:: Home :::: Chi siamo :::: Dove siamo :::: Contatti :::: Distributori ::

Santo del giorno: 24 Aprile - san Fedele di Sigmaringa (sacerdote e martire)

Ricerca per categoria

Tutta le terra si riverserà su questo monte
Il volume presenta le apparizioni di Maria, regina degli angeli custodi, alla veggente Paola Albertini di Pederobba.
Le apparizioni di Pellevoisin La Madonna della Misericordia

categoria Apparizioni
Dal 14 febbraio al 15 dicembre del 1876, a Pellevoisin, un piccolo villaggio ad una ventina di chilometri da Châteauroux (Francia), la Madonna apparve ripetutamente ad una povera domestica, Estelle Faguette, di 33 anni, gravemente malata.
LA SALETTE Il testo originale del segreto
L’apparizione della Santissima Vergine sulla montagna di La Salette il19 settembre 1846 secondo il testo originale e autentico pubblicato dalla pastorella Melania Calvat con approvazione ecclesiastica nel 1879.
La Via Salvifica della Riconciliazione

categoria Apparizioni
Questo libro è l’unico che riporta al completo i messaggi e le esperienze dello strumento di Dio, il giovane Mario D’Ignazio. In esso vi si può leggere: − la speciale consacrazione alla Vergine della Riconciliazione − l’ultimo degli avvertimenti − gli apostoli degli ultimi tempi prima del ritorno di Gesù − e tutto quello che è necessario per vivere fedeli alla parola del Signore.
Un Faro sull' Artemisio  Apparizioni Mariane all fone Acqua Donzella
“Apparve una Signora, con le mani giunte, che stringeva una corona del Rosario. Aveva un vestito e un manto bianchi ed i fianchi erano cinti da una fascia azzurra. Era bellissima, molto giovane, bella di una bellezza che nessun pittore avrebbe mai potuto rappresentare”. Contiene inserto fotografico
Il drago rosso e la bestia nera
Secondo don Gobbi soltanto lo Spirito del Signore può riportare l’umanità alla perfetta glorificazione di Dio. Solo lo Spirito del Signore può rinnovare la Chiesa con lo splendore della sua unità e della sua santità. Solo lo Spirito del Signore può vincere la potenza e la forza vittoriosa dell’enorme Drago Rosso. Ma chi o cosa è questo Drago Rosso?  
L'immacolata di Ulzio
Apparizioni, messaggi, conversioni e testimonianze riferite alla “Lourdes italiana”.
Immacolata della Grotta La Lourdes italiana
“Io sono l’Immacolata Concezione”: in Piemonte (Ulzio) come a Lourdes, la Vergine si presenta con questa frase meravigliosa, che ha in sé tutto lo splendore dell’opera che Dio ha compiuto in Lei. In questa località della Valle di Susa, la Madonna è apparsa più volte, più di trent’anni fa, per convertire e avvicinare al Signore non solo i laici, ma anche i sacerdoti, affinché compiano la loro missione con più costanza e coraggio.
La meravigliosa storia di Maria Rosa Mistica
Montichiari, con la località denominata Fontanelle, è una città dell’Italia settentrionale, distante da Brescia una ventina di chilometri. Nella primavera del 1947 l’allora giovane Pierina Gilli ebbe per la prima volta la visione della Madonna. Ella vide una bellissima Signora vestita di viola, col velo bianco attorno al capo. Il suo aspetto era soffuso di mestizia e dagli occhi le sgorgavano fitte lacrime, che cadevano sul pavimento. Nel suo petto erano confitte tre grandi spade. La Madonna le disse allora queste parole: “Preghiera, sacrificio, penitenza!”. Poi tacque e scomparve.
Mario D'Ignazio e le apparizioni della Vergine della Riconcialiazione

categoria Apparizioni
Nel sud dell’Italia, in provincia di Brindisi, un giovane umile e di preghiera vede e parla ogni mese con la Madonna. Molti segni accompagnano le manifestazioni del Cielo. Si narra di fenomeni solari come a Fatima, di stigmate, di segreti e di annunci di avvertimento. Un caso aperto seguito da studiosi ed uomini di Chiesa con interesse. (Contiene inserto fotografico a colori)
Le apparizioni di Banneux Il messaggio della Vergine ai sofferenti di tutto il mondo
Nel 1933 una bambina belga di nome Mariette fu visitata da una meravigliosa apparizione che si sarebbe poi definita la Vergine dei Poveri. Durante le otto apparizioni che caratterizzarono l’esperienza di Mariette, la Vergine indicò la sorgente d’acqua di Banneux come una fonte destinata a tutte le nazioni: in particolare a tutti i malati del mondo perché potessero trovarvi guarigione o alleviamento delle proprie sofferenze.
Madonna di Guadalupe: Negli occhi il miracolo dei miracoli
La Madonna apparve quasi 500 anni fa ad un umile indigeno, elevato agli onori degli altari santi, Juan Diego. Proclamato prima beato nel 1990 e poi santo nel 2002, ci invita e ci sprona ancora oggi a condividere con il mondo intero questa esperienza: l’evangelizzazione attraverso l’inculturazione. Definendola “un perfetto esempio di evangelizzazione attraverso la cultura indigena”, papa Giovanni Paolo II sintetizzò l’attuakità del miracolo della Madonna di Guadalupe. Il testo contiene documentazioni fotografiche a colori.
7 santuari per 7 apparizioni La “firma” di Maria in Friuli
Sette luoghi nei quali la Madonna si è rivelata per indicare la via da seguire. Sette apparizioni da riscoprire per rinforzare la fede. Un’eccezionale scoperta mai svelta prima. I santuari mariani in Friuli Venezia Giulia sono oltre settanta, ma soltanto sette sono nati in seguito ad un’apparizione della Beata Vergine Maria. Si tratta di sette località dove Maria si è presentata in sembianze umane ai prescelti affinché diffondessero il suo messaggio e costruissero gli edifici dedicati alla sua devozione. Questi sette luoghi, inoltre presentano una caratteristica molto particolare: unendo il tracciato che li collega, assumono la forma ben chiara di una lettera, la ‘M’ di Maria.
Solo i segnati saranno salvati
Apparizioni di El Escorial Attraverso la veggente Amparo Cuevas, la Madonna e Gesù hanno voluto comunicare a tutto il mondo i messaggi sugli ultimi tempi per metterci in guardia sugli avvertimenti e sulle catastrofi che stanno per abbattersi sulla terra, ma anche per dirci che esiste un modo per salvarsi.
Ad un passo dalla salvezza con il veggente Edson Glauber
Una novella Lourdes. Ecco in che cosa si è trasformato il luogo delle apparizioni della Gospa brasiliana al veggente Edson Glauber, originario di Itapiranga (Brasile), cui appare la Sacra Famiglia dal 1996. Itapiranga è stata la città scelta da Gesù, da Nostra Signora e da San Giuseppe per richiamare il mondo alla conversione. La città è stata lo scenario naturale delle apparizioni della Sacra Famiglia, durante quattro anni (1994-1998) per i suoi confidenti, Edson e Maria do Carmo, ai quali Gesù, la Vergine e San Giuseppe hanno comunicato dei messaggi e fatto delle rivelazioni in giorni stabiliti. Alcune apparizioni di Nostra Signora a Edson sono segrete e potranno essere divulgate solo al momento giusto, indicato da Lei.
Maria Bambina La Piccola Taumaturga
Alla scoperta delle origini del culto di Maria Bambina, le grazie che continuano e le preghiere per i miracoli.
“E’ arrivato il tempo” Nostra Signora del Buon Successo
Messaggi d’amore e visioni meravigliose di Maria del Buon Successo e degli angeli del Paradiso, affinché l’umanità eviti i castighi, tremendi, della divina giustizia. “Io ti prometto la vita eterna”.
L’apparizione di Pontmain
La storia, i messaggi, il santuario, la preghiera. Un’eterea, dolce figura di donna campeggiava in un cielo stellato di un lontano, rigido inverno: era la Madonna, che veniva a sostenere i suoi figli nel piccolo paese di Pontmain, quando la guerra franco-prussiana seminava morte e disperazione. Senza parole, con un breve messaggio scritto, semplice ma incisivo, invitava alla preghiera e riusciva a infondere la speranza nei cuori di tante persone ansiose per il loro incerto futuro. Un invito per noi pellegrini in questo mondo travolto da tempeste di ogni tipo e da lacerazioni profonde: anche nei momenti più bui e difficili della nostra vita pregare incessantemente e sperare, perché il Signore “si lascia toccare”.
Non mi hanno voluta! Le apparizioni di Ghiaie di Bonate, un caso scomodo Vol.2
Il primo studio storicamente documentato sul controverso caso delle apparizioni di Ghiaie di Bonate. “Si può ben dire che, in questo fazzoletto di terra bergamasca, la Madonna è stata respinta per la dura reazione di forze del male presenti, in quel preciso momento storico nel nostro paese, fra certi militari nazisti e gerarchi fascisti con i loro simpatizzanti, a cui dava fastidio sentir parlare di pace nei tempi più bui di quella sanguinosa guerra, ahimè, anche tra alcuni preti dal comportamento, a dir poco, anomalo. Costoro ritenevano la piccola Adelaide: ‘una bugiarda indemoniata, un pericolo per la purità della fede cristiana’, come scrisse don Cortesi. Il ‘razionalismo esasperato nella fede’ porta allo scetticismo e a percorrere in taluni casi persino sentieri bui e pericolosi: così che si finisce per contrastare le scelte di Dio e della Madonna”. dalla prefazione di Paolo Brosio
Non mi hanno voluta! Le apparizioni di Ghiaie di Bonate, un caso scomodo Vol.1
Il primo studio storicamente documentato sul controverso caso delle apparizioni di Ghiaie di Bonate. “…Ho letto con molto interesse il libro ‘Non mi hanno voluta!’ di Alberto Lombardoni: una ricerca prima di tutto storica di grande impegno e serietà per ricostruire, almeno in parte, la complicata e misteriosa vicenda delle Apparizioni mariane a Ghiaie di Bonate. Mi ha particolarmente colpito l’intensità del racconto e la capacità dell’autore di rintracciare notizie inedite, filmati e materiale fotografico di eccezionale rilevanza…” (Dalla Prefazione di Paolo Brosio) CONTIENE UN RICCO INSERTO FOTOGRAFICO
Maria Intercessione Onnipotente
In questo libro l’autore propone una riflessione su un importante, sebbene poco conosciuto, argomento di carattere teologico: l’Onnipotente Intercessione di Maria Vergine presso Dio. Abbiamo bisogno di aiuto, abbiamo bisogno di speranza e la Madonna ci viene spesso in aiuto come mediatrice di grazie, ma si può parlare di una nuova definizione dogmatica?
Kerizinen – Il nostro futuro nel grande messaggio profetico di Kerizinen (Francia 1938-1965)
Tra le apparizioni della Santa Vergine avvenute nel secolo scorso, tra le più importanti ci sono quelle di Kerizinen, in Francia, a una giovane contadina, Jeanne-Louise Ramonet. Il 15 settembre 1938, Jeanne-Louise sorvegliava le sue mucche in un campo non lontano da casa, quando ad un tratto fu sorpresa da una fortissima luce nella quale vide una bella Signora, vestita di una veste azzurra bordata di bianco, con un velo e un manto bianco e nella mano destra un rosario dai grani bianchi. Le apparizioni di Maria e Gesù proseguirono dal 1938 al 1965, quasi tutte accompagnate da messaggi che Jeanne-Louise trascriveva accuratamente.
Il Convertito dell'Immacolata
Il 20 gennaio 1842 un giovane e ricco ebreo di Strasburgo, Alphonse Ratisbonne, ostinatamente anticattolico, durante un suo soggiorno turistico a Roma, entrò nella chiesa di S. Andrea delle Fratte, nei pressi di Piazza di Spagna. Avanzando nella navata, mentre si guardava intorno distrattamente, vide all’improvviso la chiesa oscurarsi e quasi sparire intorno a sé. Solo una cappella laterale splendeva di vivida luce: “Levai gli occhi verso la cappella raggiante di tanta luce, e vidi sull’altare della medesima, in piedi, viva, grande, maestosa, bellissima, misericordiosa, la SS.ma Vergine Maria, simile nel gesto e nella struttura all’immagine che si vede nella medaglia miracolosa dell’Immacolata. A tal vista io caddi in ginocchio nel luogo dove mi trovavo, cercai quindi varie volte di alzare gli occhi verso la SS.ma Vergine, ma la riverenza e lo splendore me li faceva abbassare, ciò che però non impediva l’evidenza di quella apparizione… Alla presenza della SS.ma Vergine, quantunque ella non mi dicesse nessuna parola, compresi l’orrore dello stato in cui mi trovavo, la deformità del peccato, la bellezza della religione cattolica, in una parola capii tutto…”.
La vita di Bruno Cornacchiola
Una storia unica, una vita forse irripetibile... Gli incontri segreti con Papa Pio XII... Il dogma dell'Assunzione di Maria... Una delle più straordinarie esperienze soprannaturali dei nostri tempi. Le precise parole della Vergine della Rivelazione colme di forza spirituale, cariche di insegnamenti ma soprattutto di enorme portata profetica. Messaggi grazie guarigioni e segni di rilevanza fondamentale per il terzo millennio, di riflesso vissuti da Bruno Cornacchiola con un'incredibile vita al servizio della S. Trinità nel segno della Vergine Maria.
Effigi mariane prodigiose
Questo libro nasce dal desiderio di colmare una lacuna esistente nel pur vastissimo panorama delle pubblicazioni di carattere mariano, nel quale mancava un’opera riepilogativa sui fenomeni di rinnovazione prodigiosa di quadri, affreschi, statue e icone della Madonna. Per quanto possa apparire marginale, il fenomeno possiede, al di là della spettacolarità dell’evento in sé, una sua oggettiva straordinarietà e una densità di significati degni di essere approfonditi, nonostante il limitato numero conosciuto di tali prodigi. Sono qui recensiti, e in parte documentati fotograficamente, quindici casi di rinnovazione di effigi mariane, un elenco che non ha la pretesa di essere esauriente, ma che vuole piuttosto fornire la dimensione quantitativa di tali fenomeni, la loro dislocazione geografica e le loro forme di manifestazione.
La verità sulle Apparizioni di Garabandal
Le veggenti erano autentiche... Come comportarsi perché l'avvertimento e il miracolo, giustamente frenati, si verifichino quanto prima.
Commento del segreto de La Salette
Non negli ultimi anni della vita, ma fin da fanciulla Melania, insieme a Massimino, ha costantemente affermato d’aver ricevuto un messaggio segreto, oltre quello reso subito noto. Nel 1851, ne mandò un riassunto a Roma, essendole stato detto che il papa lo richiedeva. Nel 1853, ne compilò un altro per mons. Ginoulhiac, vescovo di Grenoble, cedendo alle sue insistenti richieste. Nel 1858, scaduto il periodo di silenzio fissato dalla Madonna, stese il testo integrale a Darlington, dove viveva da carmelitana, e lo inviò ancora al papa Pio IX. Uscita dal Carmelo e rifugiatasi a Marsiglia, riscrisse il testo completo, che, tranne poche varianti, concorda con quello pubblicato a Lecce nel 1879. Questo l’esatto excursus del discusso documento.
Apparizioni Mariane a Litmanova
È il 5 agosto 1990 quando tre bambibi di Litmanová, un piccolo paesino della Slovacchia, decidono di fare una passeggiata tra i boschi. Ivetka Korčáková (11 anni), Katka Česelková (12 anni) e Miťko Česelka (9 anni) raggiungono così una casetta di legno situata in mezzo a una radura nel bosco ed è lì che, spaventati da certi strani rumori, decidono di dire una preghiera. Di colpo, al centro della stanza brilla una luce intensa e in essa apparve la figura di una bellissima Signora…
Il messaggio segreto della Medaglia Miracolosa
La Medaglia Miracolosa, contiene un messaggio simbolico, che bisogna imparare a decifrare, se lo si vuole capire ed accogliere.
Apparizioni mariane
Nel panorama delle numerose pubblicazioni esistenti in materia di apparizioni mariane, questo libro ha il pregio non solo di fornire un aggiornato e rigoroso elenco cronologico di tutte quelle conosciute sino ad oggi, ma anche di offrire una loro lettura inserita nei contesti storici e socio-politici in cui hanno luogo e rispettosa dei giudizi della Chiesa. L'autore propone le risposte principali agli interrogativi che sorgono riguardo alle mariofanie: perché appare la Madonna? Perché le apparizioni sono così numerose? Cosa vuol dire Maria all'umanità?
Miracoli e segreti della Madonnina di Civitavecchia
"Tutto il mondo ha conosciuto l'evento straordinario della lacrimazione di una statuina della Madonna a Civitavecchia a partire dal 2 febbraio 1995. I dieci anni trascorsi dalla lacrimazione della statuina nel giardino di casa Gregori conoscono una forte connotazione profetica. La figura che si presenta in visione al destinatario del messaggio (Jessica o gli altri componenti della famiglia) preannuncia eventi che riguardano la stessa famiglia Gregori, la Chiesa cattolica come isituzione e la Chiesa di Roma in particolare. Altri annunci profetici riguardano tutta l'umanità. Nel presente volume racconto soprattutto quanto appartiene all'esperienza intima e speciale dei maggiori protagonisti della storia legata alla lacrimazione "meavigliosa" prodottasi alle porte di Roma; ma molte esperienze contrassegnate dal Mistero sono tuttora vissute da centinaia di persone, come testimoniano i numerosi ex voto e i registri che si conservano nella Parrocchia di Sant'Agostino, dove giungono stuoli di fedeli provenienti da tutta Italia e dall'estero" (dalla presentazione dell'autrice).

Cerca nel sito

Catalogo online


SFOGLIA IL CATALOGO GENERALE 2014 ONLINE

Newsletter

Iscriviti!
tua e-mail


Conferma e-mail

Condividi

Facebook

Via E. Fermi, 80/1 - Fraz. Feletto Umberto - 33010 - Tavagnacco (UD) - Tel. 0432 575179 - Fax 0432 688729
Copyright (C) - Tutti i diritti sono riservati - Web design by Nicola Giornetta - www.nicolagiornetta.com