Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.
Facebook Twitter
Santo del giorno: 6 Giugno - San Norberto (vescovo)

Categoria: MESSAGGI E PROFEZIE

Figlia del Sole di Giustizia

Preghiere del Cielo

Cammino di vita

Gesù Cristo ci esorta a pregare: “La preghiera è come un motore che mette in moto la macchina. Essa vi aiuta a fare passi avanti, a santificarvi, dona energia alla vostra giornata, chiarezza nelle idee, il potere di creare. Esercitatevi nella preghiera, che sia silenziosa, ascoltata, parlata, cantata, meditata, ispirata, ripetitiva o contemplativa. La preghiera, fatta con regolarità, richiama una preghiera incessante che rende udibile la mia presenza al vostro fianco. Il tempo riservato alla preghiera è quello dell’abbandono fra le braccia di Dio, è quello in cui gli mostriamo che lo amiamo, che lo rispettiamo, che abbiamo bisogno del suo aiuto, del suo amore, della sua forza. Io sono costantemente in vostro ascolto e prego con voi… Il mondo muore senza le preghiere e l’anima, prigioniera dei suoi peccati, soffoca. L’uomo non può permanere nello stato in cui si trova. Le preghiere meditate, sole o in gruppo, permetteranno di tendere verso nuovi orizzonti”.

Note sull'autore

Gesù Cristo ci esorta a pregare: “La preghiera è come un motore che mette in moto la macchina. Essa vi aiuta a fare passi avanti, a santificarvi, dona energia alla vostra giornata, chiarezza nelle idee, il potere di creare. Esercitatevi nella preghiera, che sia silenziosa, ascoltata, parlata, cantata, meditata, ispirata, ripetitiva o contemplativa. La preghiera, fatta con regolarità, richiama una preghiera incessante che rende udibile la mia presenza al vostro fianco. Il tempo riservato alla preghiera è quello dell’abbandono fra le braccia di Dio, è quello in cui gli mostriamo che lo amiamo, che lo rispettiamo, che abbiamo bisogno del suo aiuto, del suo amore, della sua forza. Io sono costantemente in vostro ascolto e prego con voi… Il mondo muore senza le preghiere e l’anima, prigioniera dei suoi peccati, soffoca. L’uomo non può permanere nello stato in cui si trova. Le preghiere meditate, sole o in gruppo, permetteranno di tendere verso nuovi orizzonti”.

Altri libri dello stesso autore

Il mio più bel regalo l'Eucarestia
Effluvio divino
Ricevete il mio perdono
Vi aspetto nel mio Sacro Cuore

Clicca sull'immagine per ingrandire

€ 12,00

Pagine: 124

Codice: 9788893182621

Disponibilità: Immediata

Acquista on-line

Condivi:

comments powered by Disqus
Logo Edizioni Segno

EDIZIONI SEGNO - Via E. Fermi, 80/1 - Fraz. Feletto Umberto - 33010 - Tavagnacco (UD) Tel. 0432 575179 - Fax 0432 688729 - P.IVA 02485510305

Copyright © 2020 - Tutti i diritti sono riservati - Web design by nicolagiornetta.com

Condizioni di vendita - Informativa sulla privacy